Sant’Agnello

Sant’Agnello
Sant’Agnello è un piccolo centro della Penisola Sorrentina, che si affaccia sia sul golfo di Salerno che su quello di Napoli. Il centro abitato si sviluppa su di una terrazza tufacea guardando verso il Vesuvio, Napoli e le isole di Procida ed Ischia.
I primi insediamenti risalgono al periodo degli Osci e i Fenici, ai quali seguirono gli Etruschi, Greci e poi i Romani. Proprio di questi ultimi sono ancora presenti dei resti che si manifestano nell’acquedotto del Formiello.
Nonostante la maggior parte della popolazione sia legata alla navigazione, sussistono sul territorio produzioni di agrumi e olio tipici della zona.
Nella seconda metà dell’ottocento lo scrittore americano Francis Marion Crawford decise di trasferirsi a Sant’Agnello, dove visse e compose numerose delle sue opere.