Praiano

Praiano
Praiano come molti dei comuni della Penisola faceva parte del Ducato di Amalfi nel periodo della repubblica marinara. Praiano fu scelta come residenza estiva dai Dogi di Amalfi probabilmente per la possibilità di godere del sole dall’alba al tramonto, cosa rara in Costiera. Il territorio di Praiano si estende dall’alta collina fino al mare rendendo questo un paese sia di contadini che di pescatori.
Famose sono le chiese presenti a Praiano tra tutte la chiesa di San Gennaro. Molto numerose sono le edicole votive in affresco o ceramica, diffuse lungo le stradine e le numerose scalinate del paese palesando la grande devozione religiosa degli abitanti di Praiano.
Molto famosa è la festa in onore a San Domenico durante la quale tutto il paese viene decorato di candele, le cosiddette “Luminarie“, diffondendo un’atmosfera davvero unica e suggestiva.