Un percorso dall’alto valore storico e paesaggistico, alla scoperta dei principali centri medioevali dell’Antica Repubblica Marinara

Visita guidata tra i borghi della Repubblica Marinara. Itinerario studiato per gli appassionati di storia e di arte della Costiera Amalfitana, ma non solo. Un’insieme di sentieri a formare un percorso guidato dall’elevato valore paesaggistico, con delle vedute spettacolari sui borghi di Amalfi, Ravello ed Atrani, salendo lungo antiche scalinate medioevali fin su al centro del borgo di Minuta nel Comune di Scala. Sentieri che conducono ad angoli nascosti di questi paesini della Costiera Amalfitana, immergendosi in quello che è poi il cuore di questo splendido sito UNESCO patrimonio dell’umanità.

Il percorso parte da Amalfi ed attraverso delle strette stradine pedonali arriva da Atrani. Questo era il luogo dove abitavano le persone ricche e nobili durante il periodo della Repubblica Marinara. Si continua percorrendo le tipiche strade labirintiche tipiche di Atrani, dove ad ogni angolo appare uno scorcio unico. Da qui si risale lungo la Valle del Dragone in direzione di Ravello, passando per numerose aree terrazzate, tra ruscelli, limoneti e ruderi di antiche cartiere.

L’ultimo tratto in salita finalmente conduce a Ravello, uno dei borghi più belli di tutta la Costiera. Qui è d’obbligo ad una delle sue fantastiche ville, Rufolo e Cimbrone, con giardini incantevoli e panorami magnifici sul mare della Costiera.

Seguendo poi una antica scalinata in pietra, si ridiscende velocemente verso il borgo di Castiglione, costeggiando numerosi terrazzamenti coltivati specialmente ad olivo. Da qui facilmente si ritorna ad Atrani, passando per la chiesa della Maria Maddalena, per poi finire nuovamente nel centro di Amalfi.

Un sentiero ad anello che permette di visitare le principali chiese di questi paesini, comodo e adatto a tutti, con un abbigliamento confortevole e sempre a contatto con la vita rurale di questi luoghi.