Percorso di trekking per Santa Maria ai Monti partendo da Agerola e finendo a Scala

Trekking Agerola, piacevole percorso con lunghi tratti in piano passeggiando tra boschi di castagno e pianori di quota. Il percorso conduce si sviluppa da Agerola al comune di Scala, con vista unica su Ravello.

Partenza in prossimità del Traforo (lato Agerola) dove si prende la strada adiacente al bar Gallery (Via Traforo). Subito dopo il bar imboccare la salita sulla sinistra percorrendo la bretella che conduce a Colle S.Angelo. Da qui si segue l’Alta Via dei Monti Lattari, sentiero che percorre tutti i Monti Lattari, da Cava de’ Tirreni fino a Punta Campanella. Proseguire e incontrato il bivio scegliere la destra (a sinistra il circuito delle 3 fonti).  Raggiunta l’entrata della Riserva della Valle delle Ferriere in località “Imbarrata” si proseguire verso sinistra, lungo una strada sterrata carrabile. Da qui la via continua sempre larga e comoda attraversando lo splendido popolamento di castagno della Riserva fino al piccolo piazzale di un bivio che a sinistra conduce  per Acqua al Vrecciaro (congiunzione con circuito delle 3 fonti). Superato il piazzale si prosegue dritto mantenendo la rete della Riserva sulla destra fino al bivio successivo che, a sinistra conduce a Santa Maria ai Monti (Scala) e a destra finisce con l’altopiano di Mostaculo. Prendere quindi  la sinistra ed attraversato il pianoro si arriva al rifugio di quota di Santa Maria ai Monti.

Continuando, lasciando il rifugio alle spalle, si perviene in un punto estremamente panoramico, con veduta su Scala, Ravello fino al mare della Costiera. Da qui è possibile rientrare seguendo il percorso a ritroso, oppure continuando in discesa lungo un sentiero a gradoni che porta al villaggio di Scala dove prendere i bus della SITA per rientrare ad Agerola.