Lungo l’alta via dei Monti Lattari, sull’antico percorso di collegamento dei pastori

Questo percorso escursionistico segue il Sentiero dell’Antica Repubblica Marinara che partendo dal comune di Scala porta fino a Gragnano, scavalcando i Monti che dividono la Provincia di Salerno con quella di Napoli

SI parte dal Duomo del comune di Scala. Si prosegue risalendo la carrabile che porta ad un parcheggio in prossimità della chiesa di Minuta. Qui si prendono le scale che salgono in direzione di Santa Maria ai Monti. Il primo tratto da percorrere è in salita, tra macchia mediterranea e boschi di castagno.

Terminata la salita, si giunge in una zona pianeggiante, in prossimità del rifugio di Santa Maria ai Monti. Qui si prosegue verso l’interno e si aggira l’impluvio seguendo il versante che gira verso sinistra, fino ad arrivare alla “Piana della Vecchia”, nei pressi della sorgente del Vrucciaro. Qui si può continuare seguendo l’ampia ed evidente strada forestale sulla sinistra che porta all’Imbarrata, per poi prendere a destra seguendo il sentiero delle tre fonti fino a chiudere questo piccolo anello di nuovo alla sorgente del Vrucciaro, camminando intorno al Monte Cervigliano.

In alternativa, si prosegue subito a destra e dopo essersi rinfrescati con le pure acque della fonte, si prende nuovamente verso destra, con la vista verso il Vesuvio e il golfo di Napoli, e si incomincia la discesa verso Gragnano. Dopo un primo tratto tra i boschi si incrocia un sentiero che scende a zig zag e che conduce al termine del sentiero.